Pics & Myths 🔹 8

📖 Cicala (Lyristes plebejus)

38003762_2023024531040912_8501500785878630400_n.jpg

🔹 Eos e Titone 🔹

📜 Eos, l’Aurora fu condannata da Afrodite per gelosia ad innamorarsi di comuni mortali. Accadde quindi che Eos si innamorò di Titone, (era principe e fratello di Priamo che in seguito divenne re di Troia), e si avviò per chiedere al padre degli dei che venisse reso immortale e vivesse in eterno: Zeus non ebbe cuore di darle un rifiuto ed esaudì il suo desiderio.

📜 Eos però, stolta, non pensò nella sua mente a chiedere anche la giovinezza… 
Così quando le prime ciocche di capelli bianche scesero giù dal bel capo di Titone, Aurora inizio a frequentarlo sempre di meno, pur curandosi che ricevesse come nutrimento anche ambrosia e che non gli mancasse nulla.

📜 Quando però l’odiosa vecchiaia gli impedì di muovere o di sollevare le membra, Eos pensò che non poteva che relegarlo nell’interno della casa e serrare le porte.
L’unica cosa che restava a Titone con un poco di vigore era la voce con cui mormora senza fermarsi…

📜 Alcuni narrano quindi che venne invece trasformato in cicala.

🌎 Parco Nazionale Foreste Casentinesi

📷 Canon 5Ds R, 100 mm, 3.2 sec f/14, ISO 100.

✍️ Fonti: Biblioteca, Pseudo-Apollodoro

* Pics & Myths *

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close